Opera Padre Guido

Opera Padre Guido Padre Guido

Primo Piano

Opera della Nonna con l'Oikos

Opera della Nonna con l
Opera della Nonna con l
Opera della Nonna con l
Opera della Nonna con l

L’Opera della Nonna di Jesi: una nuova stagione con l’Oikos, una casa per crescere

L’Opera della Nonna non ha chiuso i battenti per sempre e, dopo una pausa, prende oggi un nuovo avvio con l’Oikos, una casa per crescere, con il suo fondatore e direttore don Giuliano Fiorentini e il suo gruppo di lavoro di collaboratori, professionisti e volontari.

L’Opera della Nonna è un’Opera caritativa sociale che opera nel territorio di Jesi fin dal lontano 1935, quando la Professoressa Anita Muratori, con l’incoraggiamento della mamma, la nobildonna Matilde Rossi Muratori, si dedicò con profondo amore di Dio e dl prossimo alla protezione delle minori abbandonate. Quest’opera con il tempo si è andata sempre più rinnovando, seguendo le nuove esigenze di apostolato caritativo e nel 1974 ha assunto una nuova direzione con le “Missionarie Francescane della Carità – Opera Padre Guido”.

Oggi questa struttura prende avvio con un servizio analogo a quello preesistente, ma con criteri innovativi ed attuali: accoglienza a bambini-ragazzi, tutela della famiglia, prevenzione del disagio familiare e giovanile, dipendenze. Tutto questo si realizzerà in modo più incisivo anche con la solidarietà di persone generose e sensibili ai problemi del prossimo in difficoltà, così come nella tradizione della città che ha sempre sostenuto ed amato l’Opera. Dalla Signora Muratori, all’Opera Padre Guido, all’Oikos: una catena di carità, animata dalla fede cristiana, che si ravviva per mantenere lo stesso spirito e le stesse finalità!


La storia

Questa istituzione, fondata a Jesi nell'immediato dopoguerra dal grande cuore di una donna profondamente cristiana, Prof.ssa ANITA MURATORI ved. Cotichelli, fu chiamata fin dall'inizio OPERA DELLA NONNA perché la fondatrice ne aveva avuto l'ispirazione, l'incoraggiamento, il sostegno morale e di preghiera dalla Nobil Donna Matilde Rossi Muratori, chiamata da tutti la "Nonna".

Su richiesta del Comitato che la dirigeva e, vista anche la sostanziale identità di fini apostolici e caritativi con la nostra Opera, il 14 settembre 1974 le Missionarie Francescane della Carità dell'Opera Padre Guido di Ancona assumevano la piena direzione e proprietà di detta Opera, ammettendola nel numero delle sue Opere Caritative.

Il Carisma e la finalità dell'Opera è caritativo-sociale e si rivolge a tutte quelle situazioni di particolare necessità. Inizialmente operava a favore dei minori; successivamente, con il variare delle problematiche familiari e l'entrata in Italia di numerosi stranieri, ha modificato la sua opera di assistenza, adattandosi a queste nuove forme di povertà.

L'Opera agisce nell'ambito della carità e trae il proprio sostentamento dalle offerte spontanee di benefattori ed amici.

L'Opera della Nonna è "L'OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA": è giusto chiamarla così perché si affida alla Provvidenza Divina che agisce attraverso il cuore generoso delle persone di buona volontà.

dona il tuo 5x1000 Contattaci Piccolo Araldo vuoi fare una donazione? scarica il calendario da tavolo

© 2018 Opera Padre Guido - tutti i diritti riservati